Patata dolce

Patata dolce

Dal punto di vista botanico, la patata dolce non è imparentata con la patata

Non di stagione

Le patate dolci svizzere sono di stagione da settembre a febbraio. Tra novembre e febbraio provengono dai magazzini.

  • gen g
  • feb f
  • mar m
  • apr a
  • mag m
  • giu g
  • lug l
  • ago a
  • set s
  • ott o
  • nov n
  • dic d

Foodfacts

Sapore
Dolce, ricorda la carota cotta
Come consumare
Cruda, cotta, al forno, fritta, arrostita
Dove conservare
In un luogo fresco (non in frigorifero!), asciutto, buio e arieggiato
Conservazione
Fino a due settimane
Tipo di verdura
Tuberi e radici

Valori nutrizionali per 100g
Energia: 81kcal · Proteine: 1,6g · Grassi: 0,1g · Carboidrati: 17,1g · Pochi grassi, vitamine C e E, potassio, magnesio, betacarotene, carboidrati

Le domande più frequenti:

Come si preparano le patate dolci?

Dal punto di vista botanico, la patata dolce non è imparentata con la patata ma ha comunque le stesse proprietà in cucina. Anche la buccia può essere consumata senza problemi.

Che sapore hanno le patate dolci?

Le patate dolci hanno un sapore dolce dovuto all’elevato tenore di zuccheri.

Come si conservano al meglio le patate dolci?

In un luogo fresco (non in frigorifero!) e buio, si conservano fino a due settimane.

Da dove proviene originariamente la patata dolce?

La patata dolce è una delle varietà di verdura più antiche ed era già consumata circa 10 000 anni fa in America centrale e in Sudamerica. I marinai hanno poi portato questa verdura anche in Europa.