Energia

Contesto
Dopo la revisione della legge sul CO2, anche il nuovo progetto di politica energetica, ossia la Strategia energetica 2050, è di grande interesse per i produttori di verdura. Le questioni di politica energetica sono inoltre trattate nel contesto della politica agricola e di pianificazione del territorio. In Svizzera la verdura è prodotta in maniera sostenibile grazie a infrastrutture moderne e a metodi di produzione attenti al consumo di risorse (tragitti brevi, gestione efficiente di acqua, concime ed energia nella produzione). Per quanto riguarda l’efficienza energetica e la riduzione delle emissioni di CO2, negli ultimi anni le aziende interessate, in collaborazione con l’Agenzia dell’energia per l’economia (AEnEC), hanno già compiuto importanti passi avanti. Il potenziale per la produzione di energia elettrica non viene ancora sfruttato pienamente poiché gli incentivi economici sono troppo ridotti. Secondo una prima analisi dell‘ AEnEC, la produzione in serra potrebbe potenzialmente produrre elettricità sufficiente ad approvvigionare 20 000 famiglie solamente grazie all’installazione di impianti di cogenazione di energia elettrica e termica.

Soluzioni proposte
L‘USPV ritiene che soddisfacendo le tre condizioni seguenti l‘installazione di impianti di cogenazione di energia elettrica e termica diventerebbe economicamente vantaggiosa:
  1. riduzione del prezzo del gas mediante la liberalizzazione del mercato del gas. L’USPV ritiene che grazie a tale misura, che nell’UE è entrata in vigore già il 1° luglio 2007, le aziende di produzione di verdura sarebbero libere di scegliere il fornitore e potrebbero approfittare di condizioni migliori in qualità di grandi consumatori;
  2. promozione degli impianti di cogenazione di energia elettrica e termica mediante contributi come ad esempio la RIC (rimunerazione a copertura dei costi per l'immissione in rete di energia elettrica);
  3. esonerazione dal pagamento della tassa sul CO2 per gli impianti di cogenazione di energia elettrica e termica utilizzati nell’orticoltura. Il CO2 nelle serre non va perso, è anzi necessario per la concimazione delle colture.
Swiss Diva
Schweiz Natürlich